DWM Mod. 1900/06 Croce nel Sole, cal. 7,65 Para 

Questa è una bellissima, ed ormai quasi introvabile (specie in queste condizioni), pistola DWM modello 1900/06 "Croce nel Sole" prodotta nel finire dell'anno 1908. 

Arma da vetrina, faceva parte della fornitura che la DWM (Deutsche Waffen und Munitions Fabrik) di Berlino realizzò per gli svizzeri, nel periodo dal 1906 al 1909, di circa 4.000 pistole destinate ad usi civili e militari, recanti il simbolo "Croce nel Sole" impresso sulla parte superiore della camera di cartuccia, e immatricolate dal numero 5001 fino al 9050 (le successive 6165 pistole dello stesso modello, cui fu impressa la Croce di Ginevra all'interno dello Scudo ed immatricolate da 9051 a 15215, furono destinate esclusivamente ad usi militari)

Come le DWM di inizio secolo scorso, questa 1900/06 è stata "brunitura a ruggine", lasciando bianche le parti interne non trattate, e giunge a noi in condizioni di piena originalità, con finiture integre, comprese le dorature, e senza segni di usura o fioriture di ruggine, o evidenza di interventi di riparazione o restauro. E' interamente monomatricola.

La canna misura 120 mm ed ha rigature perfette, nette e con fondo a specchio. Il  vivo di volata ha il profilo integro e pulito. 

L'arma è fornita del suo caricatore originale, correttamente non matricolato, contenente 8 colpi, con l'elegante fondello in legno dotato dei due dischetti di presa, e parti in metallo lucide, senza macchie. 

Le guancette sono quelle in legno finemente zigrinato, standard della prima produzione DWM, non presentano alcun segno di frattura o sbeccatura e sono in matricola con l'arma.

La pistola pesa, scarica, 905 grammi ed ha funzionamento semiautomatico, con giunto a ginocchiello a tre cerniere.

La matricole è di 4 cifre ed è interamente riportata sulla parte inferiore della canna e nella parte frontale del telaio, mentre nelle altre parti sono incise le sue ultime 2 o 3 cifre.

L'estrattore riporta sulla sua faccia sinistra la scritta GELADEN (carico) che appare quando, inserita in camera una cartuccia, esso viene sollevato verso l'alto.

I nottolini del ginocchiello sono a superficie piana, finemente zigrinata.

La pistola è dotata di due sicure, una dorsale, sempre inserita e automaticamente rimossa impugnando l'arma, ed una sicura manuale, comandata dalla leva dorata posta sulla parte posteriore del lato sinistro del fusto.

Le principali parti in metallo della pistola sono finite con una brunitura a ruggine di alta qualità, mentre l'espulsore, lo sgancio caricatore, la leva di smontaggio, la sicura laterale, il perno di collegamento ed il grilletto sono di colore dorato.

I marchi e le incisioni sull'arma sono in perfette condizioni, i principali dei quali sono:

- Sigla DWM sulla parte superiore del giunto a ginocchiello dell'arma.

- Croce nel Sole sulla parte superiore esterna della camera di cartuccia.

- piccole croci di Ginevra.

- Punzone di accettazione dell'ispettore dell'esercito svizzero, Maggiore Vogelsang (croce con V).

- P 62 punzone e anno di privatizzazione.

- Punzone del Banco di Prova di Ulm e sigla AB, corrispondente all'anno del test 2001.

- 7.65 PARA nella parte inferiore della camera di cartuccia.

- H sulla superficie inferiore del fondello in legno del caricatore.




Riferimenti storici

Provenienza:

Nel periodo dal 1906 al 1909 la DWM produsse per la Svizzera poco più di 4.000 pistole modello 1900/06 con il simbolo "Croce nel Sole" impresso sulla parte superiore della camera di cartuccia, immatricolandole dal numero 5001 fino al 9050, cui fece seguito il modello "Croce nello Scudo", dalla matricola 9051 alla 15215 (6165 pistole) destinate all'uso militare.

Rarità:

Questa leggendaria Luger 1906 Croce nel Sole è un capolavoro di ingegneria meccanica e design ricercatissimo dai collezionisti di armi militari.

Scheda dati

Descrizione:

Pistola DWM modello 1900/06 "Croce nel Sole" prodotta nell'anno 1908.

Interamente originale e monomatricola, la pistola presenta la caratteristica "brunitura a ruggine" che lasciava bianche le parti interne, non trattate.

Parti dorate integre, senza scoloriture o macchie.

Calibro:

7,65 Parabellum

Lunghezza totale:

238 mm – 9,37"

Lunghezza canna:

120 mm / 4,73"

Capacità serbatoio / caricatore:

8 colpi

Numero rigature:

4 rigature destrorse

Passo di rigatura:

Rigatura destrorsa, con passo di 1:10

Peso:

905 gr.

Condizione del prodotto

Stato:

Da Collezione - Condizioni eccellenti

Autenticità prodotto

Originalità:

Originale / Interamente monomatricola

AVVERTENZE

Condizioni di vendita armi per corrispondenza:

Ai sensi dell’art. 17 della L. n. 110/1975, la compravendita di armi comuni da sparo per corrispondenza o mediante contratto a distanza è consentita alle persone residenti nello Stato a condizione che l'acquirente provveda al ritiro dell'arma presso un titolare di licenza per il commercio di armi comuni da sparo (armeria).

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per recensire

Luger DWM 1900/06 "Croce nel Sole" - Cal. 7,65 para

  • 3.490,00€


Tag: ex-ordinanza, armi corte