Pistola in cal. 6,35 prodotta dalla F.N. belga nel 1919-20. 

Per rispondere alla richiesta del mercato europeo di poter disporre di una vera pistola da taschino, nel 1905 la belga "Fabrique National d'Armes de Guerre di Herstal" (meglio conosciuta come FNH) iniziò a produrre la pistola modello 1905 progettata da John Moses Browning nel calibro 6,35mm x 15SR che egli stesso aveva sviluppato.

Sostanzialmente il lavoro di Browning fu quello di ridurre dimensionalmente la pistola modello 1903, apportando alcune modifiche, tra le quali l'eliminazione della sicura manuale e del cane, implementando il sistema di percussore lanciato.

La FN registrò questo modello chiamandolo FN 1905 o FNVP ("Vest Pocket", il taschino del gilet) ma la sua produzione iniziò in realtà nel 1906 e la commercializzazione nel luglio 1906, così apparve naturale modificarne il nome in Modello 1906.

La pistola qui illustrata appartiene alla "Terza variante" del modello 1906, che presenta una più grande leva di sicura manuale, un nuovo tipo di blocco del carrello e, soprattutto, introduce il la sicura di blocco del caricatore.

La data di fabbricazione è tra il 1919 ed il 1920 ed il suo funzionamento è in singola azione. Si presenta in buone condizioni, con buona finitura, guancette zigrinate in corno con il logo FN ovale nella parte superiore, integra quella destra, con qualche sbeccatura nel nordo anteriore della destra.

Una canna ancora in buone condizioni, con impressi i banchi di Liegi.

Arma monomatricola in calibro 6,35 mm.

Riferimenti storici

Rarità:

J.M. Borowinig progettò un modello di pistola molto simile alla FN 1906 che fu realizzato, col nome di Modello 1908, dalla Colt americana.
Fino al 1940 la FN produsse oltre 4.000.000 di esemplari, fin quando il modello fu sostituito dalla "Baby".

Scheda dati

Calibro:

6,35 mm / .25 ACP

Lunghezza totale:

104 mm / 4,1"

Lunghezza canna:

53,5 mm / 2,1"

Capacità serbatoio / caricatore:

6 colpi

Condizione del prodotto

Stato:

Usato da collezione - Buone condizioni.
Monomatricola.

AVVERTENZE

Condizioni di vendita armi per corrispondenza:

Ai sensi dell’art. 17 della L. n. 110/1975, la compravendita di armi comuni da sparo per corrispondenza o mediante contratto a distanza è consentita alle persone residenti nello Stato a condizione che l'acquirente provveda al ritiro dell'arma presso un titolare di licenza per il commercio di armi comuni da sparo (armeria).

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per recensire

F.N. mod. 1906 cal. 6,35

  • 220,00€


Tag: ex-ordinanza, armi corte