torna

Campionato Regionale Siciliano

di Tiro Ex-Ordinanza e Sportivo

  Anno 2011

6a Trofeo Full Metal Jacket

Terza gara:  3 Aprile 2011 (Etna Shooting Club - Sigonella CT)

==============================================

Armi Magazine; Euroarms Italia; MCS-Travel; Critam F.lli Drago; Dueddi s.r.l.; Paganini; Armeria Full Metal Jacket; Armeria Mangione; MP-Finanziamenti

con il sostegno della Provincia Regionale di Catania e della Banca "Credito Siciliano"

==============================================

E finalmente, dopo una prima gara in "notturna invernale" ed una seconda con "arma corta", si ricomincia a sparare con la classica formula del tiro da seduti, arma in appoggio anteriore e bersagli di gara a 100 metri. E con la primavera, cominciano a rivedersi sulle linee campioni che tornano a confrontarsi con le agguerrite nuove leve.

 Sotto la direzione di Federico Cuomo e Claudio Messina si sono disputate sulle linee ben 55 prove ex-ordinanza e 50 sport (10 gli iscritti in ex-ordinanza mire-metalliche, 12 in ex-ordinanza sniper e 20 in categoria Sport) e ben 32 Prove di Solidarietà IOM (compresa una mia, pur se fuori classifica).

Decisamente migliorata l'organizzazione e gestione delle linee e dei turni, al punto da riuscire a dare con buon anticipo la griglia con postazioni ed orari, così consentendo di prepararsi al meglio per le prove (in questa direzione, infatti, si sta lavorando per arrivare alla divulgazione su display elettronico delle informazioni e comunicazioni tecniche, logistiche e regolamentari ai partecipanti).

Senza sbavature l'attività di Segreteria di Gara, curata da Jolanta Bartosiak, e l'ospitalità del poligono Etna Shooting Club che, con in cucina l'eccellente Ciro, ha presentato dei gustosissimi, spettacolari ed enormi piatti di arrosti assortiti che hanno letteralmente esaltato la pausa ristoro.

 Ancora una volta c'è stata la simpatica e gradevole presenza di amici maltesi che hanno partecipato con molto entusiasmo alla competizione e che si sono ben distinti per bravura e sportività, nonostante fosse per loro la prima  gara: gli ingegneri Robert Sofia, già nostro ospite nella gara d'apertura del Campionato 2011, che ottiene uno splendido settimo posto in categoria C (Sport) con il punteggio di 93+2 e Maurice Caruana, tredicesimo con punti 88+1.

Entrando nel merito dello svolgimento della gara, mi piace sottolineare sia la riconferma della superba abilità di Ettore Arrigo che ha piazzato in apertura di giornata il suo Dragunov SVD in vetta alla classifica con uno strepitoso punteggio di 100/100 (con anche 3 mouche), rimanendovi fino alla fine della competizione, sia la splendida rosata ottenuta da Giovanni Canzonieri nella categoria ex-ordinanza mire metalliche che con il suo M39 finlandese piazza 5 colpi in 36 mm (punteggio che è ancora più strepitoso se raffrontato ai risultati ottenuti dai migliori tiratori italiani nelle recenti gare nazionali), sia le vittorie di Giuseppe Corallo in cat. Sport (che in un unica prova - cioè senza effettuare alcun rientro - ottiene il primo posto con 97 punti e 2 mouche ed i 5 punti della prova IOM) e di Gaetano Pierino in Cat. A (ex-ordinanza mire metalliche), anche lui con un 97 ottenuto in unica prova di tiro.

Terzo in Categoria A con 92 punti e 3 mouche, Fifì Carbone da il meglio di se nella Categoria B (ex-ordinanza sniper) piazzandosi al secondo posto e vincendo la prova di rosata con il suo Carl Gustaf M41B (38,5 mm per la rosata e 99 punti, più una mouche, nella prova). Ma sbaglia il bersaglio finale della prova di solidarietà dando così a me l'opportunità di provare - con successo, pur se fuori classifica - il tiro con il micidiale fucile da tiratore scelto svedese, così eguagliando Gianlucio Scerbo e Santo Dibennardo, unici in questa categoria ad aver superato la prova, e di contribuire alla raccolta fondi destinati alla ricerca sulle staminali tumorali della Fondazione IOM.

Buone le prestazioni degli atleti palermitani che ottengono il terzo posto in categoria B con Giuseppe Marotta  e due sesti posti (pare che sia abbonato a questa posizione in classifica!) con Federico Cuomo nelle categorie A e B).

La classifica generale della Categoria A vede Canzonieri conquistare il primo posto scavalcando Santo Dibennardo mentre Pierino si porta a ridosso di Carbone che, comunque, rafforza il suo terzo posto in classifica.

In categoria B è Carbone che fa un enorme passo avanti, passando dal 5° al 2° posto in classifica generale, a ridosso di Dibennardo, ancora ben saldo in prima posizione, con Arrigo che, grazie alla odierna vittoria, conferma il suo grande potenziale, mentre fa il suo ingresso in classifica occupandone il 6° posto il bravo Giuseppe Marotta  

Nella categoria C (SPORT) è Brancato che guadagna una posizione scavalcando Arrigo, che rimane saldamente in terza posizione, mentre Corallo passa dal 13° al 4° posto della Classifica generale mentre il maltese Robert Sofia si porta al 5° posto. Primo con 102 punti si conferma Santo Dibennardo.   

 

LE CLASSIFICHE

Categoria A: Ex-Ordinanza Mire Metalliche (punteggio max 100 +10)

Classif. Cognome e Nome Città Arma marca/modello Miglior risultato Miglior rosata Prova I.O.M. Punti Campionato
1 Pierino Gaetano Catania Mauser K98 97 +0     25
2 Canzonieri Giovanni Pedalino RG Mosin Nagant M39 96 +2 36,0 mm 1 Si 50
3 Carbone Fifi Catania Schmidt Rubin K31 92 +3 63,0 mm 2 Si 20
4 Pluchino Giovanni Ragusa Garand M1 87 +2 102,0 mm 1 No 12
5 Dibennardo Santo Pedalino RG Mosin Nagant 91/30 82 +0 201,0 mm 1 No 10
6 Cuomo Federico Palermo Schmidt Rubin K31 76 +0     8
7 Bellalba Maurizio Palermo Garand M1 75 +0     6
8 Giudice Fabio Comiso Mosin Nagant 91/30 74 +0     4
9 Candiloro Maurizio Palermo Mosin Nagant 91/30 73 +0   1 No 2
10 Iacono Rosario Ispica RG Schmidt Rubin K31 63 +0 127,0 mm 1 No 1

 

 

Categoria B: Ex-Ordinanza Sniper (punteggio max 100 +10)

Classif. Cognome e Nome Città Arma marca/modello Miglior risultato Miglior rosata Prova I.O.M. Punti Campionato
1 Arrigo Ettore Aci Bonaccorsi CT Dragunov SVD 100 +3 69,0 mm   25
2 Carbone Fifi   Carl Gustaf M41B 99 +1 38,5 mm 2 No 45
3 Marotta Giuseppe Palermo Zastava M76 98 +4     15
4 Dibennardo Santo Pedalino RG Mosin Nagant 91/30 PU 98 +1 88,5 mm 1 Si 17
5 Scerbo Gianlucio Caltagirone CT Mosin Nagant 91/30 PU 97 +3 57,0 mm 1 Si 15
6 Cuomo Federico Palermo Mosin Nagant 91/30 PU 97 +2 52,5 mm 1 No 8
7 Pernice Raffaele Grammichele CT Mosin Nagant 91/30 PU 97 +0     6
8 Pierino Gaetano Catania Carl Gustaf M96 c/diottra 94 +4   1 No 4
9 Pluchino Giovanni Ragusa FAL L1A1 Trilux 94 +2 57,0 mm 1 No 2
10 Iacono Rosario Ispica RG Mosin Nagant 91/30 PU 93 +1 77,0 mm 1 No 1
11 Tomasi Rosario Pedalino RG Mosin Nagant 91/30 PU 93 +1   1 No  
12 Bellalba Maurizio Palermo Carl Gustaf CG63 90 +0
  fuori classifica   Carl Gustaf M41B     1SI  

 

Categoria C: SPORT   (punteggio max 100 +10)

Classif. Cognome e Nome Città Arma marca/modello Miglior risultato Miglior rosata Prova I.O.M. Punti Campionato
1 Corallo Giuseppe Pedalino RG Remington TTR 700 97 +2   1 SI 30
2 Brancato Gaetano Ravanusa AG BCM 97 +1 10,5 mm   45
3 Arrigo Ettore Aci Bonaccorsi CT Tikka T3 Tactical 96 +1 19,5 mm   15
4 Di Bennardo Santo Pedalino RG Sabatto BlackEagle M.1 95 +3   1 SI 17
5 Pierino Gaetano Catania HS-Precision Bign.2000 93 +2 17,5 mm 1 No 10
6 Schemmari Rosario Comiso Sabatti BlackEagle M.1 93 +2   1 No 8
7 Sofia Robert Malta Savage 10 Predator 93 +2   2 SI 11
8 Migliorisi Sebastiano Pedalino RG Howa 1500 Varmint 92 +0 38,5 mm 1 SI 9
9 Rizzotti Stefano Catania HS-Precision Bign.2000 91 +2     2
10 Canzonieri Giovanni Pedalino RG Sabatti BlackEagle M.1 91 +2 18,0 mm 3 SI 6
11 Pluchino Giovanni Ragusa Sako TRG22 91 +1 22,0 mm 1 SI 5
12 La Mela Pasquale Vittoria RG Remington 700 89 +0      
13 Caruana Maurice Malta Remington 700 223 88 +1   1 No  
14 Zago Mario Vittoria RG Savage 10 Predator 87 +0      
15 Tomasi Rosario Pedalino RG Savage 10 Predator 84 +0   1 No  
16 Scandurra Simone Catania CZ Varmint 82 +0      
17 Candiloro Maurizio Palermo Remington 79 +1      
18 Nicosia Salvatore Comiso Tikka T3 Tactical 70 +0   1 No  
19 Marotta Giuseppe Palermo Remigton 700 VTR 62 +0      
20 Bellalba Maurizio Palermo Remigton 700 VTR 54 +1   1 No  

 

ED ALCUNE FOTO DELLA GIORNATA 

LA COMMISSIONE DI GARA:

Federico Cuomo (Direttore dei Tiri)

Salvo Petta (Giudice di Gara) e Claudio Messina (Direttore dei Tiri)

Prova di Solidarietà della categoria C (Sport): superata!

La rosata di Gaetano Brancato (10,5 mm) in cat. Sport

... ed il bersaglio 2° Classificato: Brancato ha effettuato in 10 minuti sia la prova di gara sui 5 barilotti, sia la prova di rosata (5 colpi sul bersaglio in basso a destra)

IL FUCILE DEL VINCITORE DELLA CATEGORIA B

IL PRANZO. Nessuno ha fotografato gli arrosti di carne: eravamo troppo impegnati a mangiarli :-)

LA RIPRESA POMERIDIANA

LA VERIFICA DEI BERSAGLI PER LA STESURA DELLE CLASSIFICHE FINALI 

TRA I NOSTRI SPONSOR LA CAFF EDITRICE

IL NUTRITO GRUPPO RAGUSANO 

L'ATTESA DELLA PREMIAZIONE 

IL COMMENTO SULLA GARA 

E FINALMENTE..... I PREMIATI 

PODIO DELLA CATEGORIA "A" Ex-Ordinanza Mire Metalliche

PODIO DELLA CATEGORIA "B" Ex-Ordinanza Sniper

e...

PODIO DELLA CATEGORIA "C" SPORT

I PREMIATI DELLA GIORNATA 

 

 

 

Appuntamento alle prossime gare :-)

 

Sito principale / Main Web Site