torna

 

Campionato Regionale Siciliano

di Tiro Ex-Ordinanza e Sportivo

  Anno 2010

5a Trofeo Full Metal Jacket

Sesta  gara:  13 Giugno 2010 (ATS Sicilia Caltagirone - CT)

==============================================

Armi Magazine; Euroarms Italia; MCS-Travel; Critam F.lli Drago; Dueddi s.r.l.; Associazione Italia; Paganini; Armeria Full Metal Jacket; Armeria Mangione

==============================================

Sesta di Campionato Siciliano disputata nel poligono di Caltagirone: stavolta il caldo non ha perdonato e ha influenzato non poco lo stato psicofisico dei partecipanti e la "moltiplicazione" degli errori.

Ciò nonostante è stata una gara apertissima, con prestazioni che hanno raggiunto, proprio per la difficile condizione ambientale, livelli eccezionali sotto l'aspetto del punteggio e della continuità.

A "segnare" il tipo di giornata ha contribuito la prova di Salvatore Turturici, che in prima battuta con un 98+3 ha messo una seria ipoteca al podio della categoria Open (Tiro sportivo di precisione), obbligando i partecipanti a rincorrere il risultato per tutto il giorno. Punteggio battuto solo dalla strepitosa prova del grande Massimo Lasagna, che ha ottenuto il "suo" 99+3 ed il gradino più alto del podio proprio quando ormai i giochi sembravano fatti.

Nelle categorie ex-ordinanza la gara è stata molto serrata e con molte incognite, spesso scaturite dalla stanchezza dei tiratori spossati dal caldo e... poi nel pomeriggio dall'ottimo e abbondante cibo... innaffiato dal solito vinello locale. Solo Maurizio Pedicone non sembrava averne risentito, così piazzava subito i migliori punteggi in entrambe le categorie (mire metalliche e sniper), e mettendosi in una condizione che sembrava non potesse essere scardinata.

Ma la fase conclusiva della tornata di gara ha offerto una serie di risultati eccezionali che hanno ridato interesse alla competizione.

A cominciare da quello ottenuto da un ospite speciale, Luciano Galletti, rovigiano in vacanza in Sicilia, che con il suo Garand M1 ha realizzato 97+4 superando di 2 mouches il punteggio di Pedicone (97+2) che per tutta la giornata aveva resistito al vertice. Ma non bastava: quasi a voler ribadire la supremazia isolana, è arrivata la stratosferica prova di Claudio Messina che ha piazzato 9 colpi nel 10 (di cui uno nella mouche) ed un 9, totalizzando il punteggio vincitore della categoria (99+1)

La stessa trama nella categoria sniper. Qui Pedicone ha subito realizzato un 99+2 che sembrava dovesse rimanere imbattuto fino alla fine. Ma la qualità dei tiratori sta talmente migliorando nel tempo  che anche ciò che pareva impossibile è stato compiuto. E così, quasi in conclusione, sono arrivate le "zampate" di due campioni: prima quella di Giuseppe Marotta, che ha realizzato un poderoso 99+4, superando di 2 mouche il punteggio di Pedicone. Poi quella finale e definitiva del campione catanese Ettore Arrigo che con il suo SVD (Dragunov sovietico) ha ottenuto ben 99+6, conquistando il primo posto di categoria.

Le classifiche generali (consultabili nel sito della Federazione Siciliana www.fsts.it ) vedono comunque saldamente  in testa Maurizio Pedicone nelle categorie Ex Ordinanza, ma con degli agguerriti inseguitori che non intendono darsi per vinti e che continuano la marcia di avvicinamento al leader delle classifiche.

Nella categoria Open invece è Massimo Lasagna che tenta l'allungo su Claudio Messina, mentre Turturici si porta alle spalle di Ciro Nuzzo, oggi assente.

Da segnalare il ritorno alle gare di Giorgio Scarso, oggi in buona forma, e la bella performance di Calogero Salamone di Agrigento, mentre un po' in ombra sono rimasti gli atleti messinesi.

Il mio personale ringraziamento, infine, a coloro che hanno reso possibile l'ottima riuscita della giornata: Cristiano Nasta (addetto stampa della federazione) e Jola Bartosiak (dirigente federale) che hanno curato in modo eccellente la segreteria di gara; Federico Cuomo, instancabile direttore di tiro e gli amici dell'ATS, Francesco Bonaccorso e Franco Pernice.

Qualche dato statistico prima di passare alle classifiche e alle foto: 37 le prove di tiro disputate in cat. A, 27 nella cat. B, e 42 nella cat. C, per un totale di 106 prove!

Le classifiche odierne:

 

Categoria A: EX-ORDINANZA Mire Metalliche  mt. 100 (punteggio max 100 +10)

Posiz. Cognome Nome Città Arma Punteggio finale Punti campionato FSTS
1 Messina Claudio Catania Schmidt Rubin K31 99 + 1 25
2 Galletti Luciano Polesella (RO) Garand M1 Springfield 97 + 4 20
3 Pedicone Maurizio Palermo Carl Gustaf M96 97 + 2 15
4 Canzonieri Giovanni Comiso (RG) Mosin Nagant M39 96 + 4 12
5 Marotta Giuseppe Palermo Carl Gustaf M96 93 + 2 10
6 Carbone Giuseppe Catania Schmidt Rubin K31 92 + 2 8
7 Lasagna Massimo Frigintini (RG) Schmidt Rubin K31 91 + 2 6
8 Scollo Damiano Pozzallo (RG) ERA P14 90 + 3 4
9 Tomasi Rosario Comiso (RG) Mosin Nagant M39 89 + 0 2
10 Cuomo Federico Palermo Remington P17 89 + 0 1
11 La Fauci Antonino Messina Mauser K98 88 + 0  
12 Dibennardo Santo Comiso (RG) Mosin Nagant 91/30 87 + 1  
13 Dispenza Salvatore Palermo CZ VZ24 86 + 1  
14 Scerbo Gianlucio Caltagirone (CT) Schmidt Rubin K31 86 + 0  
14 Cavallaro Giuseppe Sparta Piano Torre (ME) Garand M1 Springfield 86 + 0  
16 Puntara Giuseppe Scicli (RG) Mauser K98 84 + 1  
17 Scuderi Salvatore Caltagirone (CT) FAL L1A1 78 + 0  
18 Minacori Gino Gioacchino Ravanusa (AG) Schmidt Rubin K31 76 + 1  

 

 

 

Categoria B: EX-ORDINANZA SNIPER  mt. 100 (punteggio max 100+10)

Posiz.

Cognome Nome

Città

Arma Punteggio finale Punti  campionato  FSTS

1

Arrigo Ettore

Aci Bonaccorsi (CT)

SVD Dragunov

99 + 6

25

2

Marotta Giuseppe

Palermo

Carl Gustaf M41B

99 + 4

20

3

Pedicone Maurizio

Palermo

Mosin Nagant 91/30 PU

99 + 2

15

4

Dibennardo Santo

Comiso (RG)

Mosin Nagant 91/30 PU

97 + 4

12

5

Lasagna Massimo

Frigintini (RG)

Zastava M76

96 + 1

10

6

Scerbo Gianlucio Caltagirone (CT) Mosin Nagant 91/30 PU

95 + 2

8

7

Carbone Giuseppe

Catania

Carl Gustaf M41B

95 + 2

6

8

Capobianco Salvatore Mirabella Imbaccari (CT) Zastava M76

91 + 2

4

9

Pluchino Giovanni

Ragusa

Carl Gustaf M.96 c/diottra

90 + 1

2

10

Fiore Giovanni

Palermo

Mosin Nagant 1891/30 PU

87 + 1

1

11

Pernice Raffaele Grammichele (CT) BSA FAL L1A1

87 + 0

 

12

Gristina Gaetano Palermo Carl Gustaf CG63

78 + 0

 

13

Trigona Federico

Mirabella Imbaccari (CT)

Mosin Nagant 1891/30 PU

65 + 1

 
         

 

 

     

 

 

 

Categoria C: TIRO SPORTIVO DI PRECISIONE (OPEN)  mt. 100 (punteggio max 100+10)

Posiz.

Cognome Nome

Città

Arma Punteggio finale Punti  campionato  FSTS

1

Lasagna Massimo

Frigintini (RG)

Remigton Police

99 + 3

25

2

Turturici Salvatore

Ravanusa (AG) Sako 75

98 + 3

20

3

Salamone Calogero Agrigento Sako TRG 22

97 + 2

15

4

Scarso Giorgio

Modica (RG) Sako TRG 22

96 + 3

12

5

Messina Claudio Catania Remigton Police

96 + 2

10

6

Dibennardo Santo

Comiso (RG)

Savage 308

96 + 1

8

7

Arrigo Ettore

Aci Bonaccorsi (CT)

Tikka T3 Tactical

95 + 2

6

8

Pluchino Giovanni Ragusa Sako TRG 22

94 + 2

4

9

Marotta Giuseppe

Palermo

CZ 550

93 + 1

2

10

Corallo Giuseppe

Comiso (RG) Remington 700 TTR

92 + 3

1

11

Canzonieri Giovanni

Comiso (RG) Sabatti Black Eagle

90 + 1

 

12

Tomasi Rosario Comiso (RG) Savage Predator

89 + 0

 

13

Brancato Gaetano

Ravanusa (AG) Tikka T3 Tactical

89 + 0

 

14

Puntara Giuseppe Scicli (RG) Sabatti 308

88 + 1

 

15

Pedicone Maurizio

Palermo

CZ 550

86 + 1

 

16

Zago Mario Vittoria (RG) Savage Predator

78 + 0

 

17

Scollo Damiano Pozzallo (RG) HK SL8

74 + 0

 

18

Fiore Giovanni Palermo CZ 550

55 + 0

 

18

Cavallaro Giuseppe Sparta Piano Torre (ME) Remington 700 VTR

55 + 0

 

20

La Fauci Antonino Messina Ruger Mini 14

16 + 1

 

 

 

 

 

Ed ecco le foto della giornata.

 

LE FASI DI GARA:

la pausa pranzo

il ritorno alla gara

Uno dei bersagli di Maurizio Pedicone

E un bersaglio di Giuseppe Marotta

I vincitori dell'Ex-Ordinanza (Arrigo e Messina) con i rispettivi bersagli vittoriosi!

Il gruppo catanese al completo

 

Il gruppo "ragusano"

 

La segreteria di gara

 La premiazione

La premiazione delle gare, con armi corte, disputate in parallelo alle prove di Campionato

Il podio della categoria C "OPEN"

Il podio della categoria B "Sniper"

Il podio della categoria A "Mire metalliche"

I premiati della giornata

Appuntamento alle prossime gare :-)

torna

Sito principale / Main Web Site