torna indietro

TORNEO ATS SICILIA 2006

SERIE DI 4 GARE CON CARABINA DI GROSSO CALIBRO

3a Gara - 21 Maggio 2006

==============================================

Sole splendente e  caldo "africano" hanno caratterizzato questo 3° appuntamento col Torneo che ha visto la presenza di atleti provenienti da più province della Sicilia (Ragusa, Catania, Palermo, Agrigento, Enna, Caltanissetta).

 

Alcune assenze "giustificate" per il contestuale svolgimento di gare di tiro dinamico e tiro a volo, ma anche nuovi atleti che hanno condiviso il nostro sport  (mi piace citare Federico Cuomo di Palermo, giovanissimo d'età, del quale abbiamo potuto apprezzare la grande preparazione nel campo delle armi ex-ordinanza e ciò ci fa ben sperare per le prospettive di crescita del settore in Sicilia).

 

Le lacune della prova precedente sono rimaste solo un ricordo: nessuno è rimasto a "corto" di munizioni per cui ciascuno ha potuto esprimersi per il meglio.

 

Non è mancata la consueta atmosfera di puro divertimento: neppure nei momenti in cui la stanchezza e, magari, qualche risultato non particolarmente brillante, avrebbero potuto prendere il sopravvento.

 

Nel merito: giova segnalare la riconferma dei soliti campioni (non li cito, le classifiche sotto riportate la dicono tutta) e la crescita qualitativa di alcuni atleti che cominciano a far sentire il fiato sul collo ai primi in classifica.

 

Da segnalare l'ottimo punteggio di Maurizio Pedicone nella categoria Ex ordinanza con diottra: 76,1 con 8 colpi (2 in piedi con fucile imbracciato e 6 da seduto con appoggio anteriore dell'arma). Un 7 ed un 9 in piedi e poi 6 colpi, da seduto, nel 10 di cui 1 nella mouche...

 

Si è svolta contestualmente, sotto la splendida direzione di gara di Gianni Rosso, noto atleta del ragusano, una gara di tiro con pistola e revolver le cui classifiche riportiamo sotto, pur non rientranti nel Torneo, per dare giusto merito ai partecipanti.

 

L'ATS ha voluto poi assegnare "Premi speciali" a due partecipanti: Luisa Cavaliere e Martina Vitellaro.

 

Iniziamo con le foto dei 2 "premi speciali"

Luisa Cavaliere

Martina Vitellaro

Risultati:

Categoria Ex Ordinanza - mire metalliche (punteggio max 80,8)

1° Petta Salvatore - Carl Gustaf M96 - Punti 71,2

Pedicone Maurizio - Mauser Persiano - Punti 67,3

3° Gallitto Eugenio - Carl Gustaf M96 - Punti 67,1 (miglior rosata)

4° Capitano Luigi - Schmidt Rubin K31 - Punti 67,1

5° Arrigo Ettore - Carl Gustaf M96 - Punti 63,1

6° Scarcione Sebastiano - Carl Gustaf M96 - Punti 56

7° Licata Maurizio - Mosin Nagant - Punti 53

8° Fiore Giovanni - Mauser 98 - Punti 47

9° Cuomo Federico - Winchester 30M1 - Punti 38

10° Scimè Alfonso - Mosin Nagant - Punti 38

11° Gandolfo Salvatore - Pattern 1917 - Punti 30

 

Categoria Ex Ordinanza - con diottra (punteggio max 80,8)

1° Pedicone Maurizio - Carl Gustaf M96 - Punti 76,1

2° Butera Giovanni - Carl Gustaf M96 - Punti 70

3° Petta Salvatore - Carl Gustaf M96 - Punti 63,1

4° Fiore giovanni - Carl Gustaf M96 - Punti 63 (miglior rosata)

5° Scarcione Sebastiano - Carl Gustaf M96 - Punti 63

6° Mirabella Salvatore - Carl Gustaf M96 - Punti 57,1

7° Zida Filippo - Carl Gustaf M96 - Punti 57

 

Categoria Ex Ordinanza - con ottica (punteggio max 80,8)
1° Pedicone Maurizio - Mosin Nagant 91/30 Sniper  - Punti 69

2° Petta Salvatore - Mosin Nagant 91/30 Sniper  - Punti 67

3° Vitellaro Paolino - Mosin Nagant 91/30 Sniper  - Punti 58

 
Categoria caccia (punteggio max 50,5)

1° Cintoli Guglielmo - Punti 49,2

Bufardeci Giordano - Punti 49,1

Mirabella Salvatore - Punti 49

4° Conti Guglielmo - Punti 47

5° Capitano Luigi -Punti 46 (miglior rosata)

6° Muscolino Giuseppe - Punti 46

Cagno Oscar - Punti 45

8° Cavaliere Luisa - Punti 44

Scimè Alfonso - Punti 43,1

10° Restivo Diego - Punti 38

11° Vitellaro Martina - Punti 19

  

Categoria Sport (punteggio max 50,5)
1° Cintoli Guglielmo - Punti 49
2° Mazzocchio Giuseppe - Punti 48

3° Butera Giovanni - Punti 47

Conti Guglielmo - Punti 46

5° Vitellaro Roberto - Punti 44,1

6° Rabiolo Michele - Punti 18

7° Bufardeci Giordano - Punti 16

 
Categoria CINGHIALE (punteggio massimo 30)

1° Cintoli Guglielmo - Punti 12 (miglior rosata)

2° Licata Maurizio - Punti 12

3° Pernice Raffaele - Punti 10 (miglior rosata)

4° Lo Bello Luigi - Punti 10

5° Vitellaro Roberto - Punti 6

6° Bufardeci Giordano - Punti 4

7° Restivo Diego - Punti 2

8° Capitano Luigi - Punti 1

9° Zida Filippo - Punti 0

9° Scarcione Sebastiano - Punti 0

9° Lo Bello Francesco - Punti 0

9° Chiolo Giuseppe - Punti 0

Categoria Pistola semiautomatica (punteggio massimo 300)

1° Capitano Luigi - Punti 238

2° Pedicone Maurizio - Punti 235

3° Alberghina Salvatore - Punti 220

4° Scimè Alfonso - Punti 174

5° Licata Maurizio - Punti 157

6° Vitellaro - Punti 112

 

Categoria Revolver (punteggio massimo 300)

1° Alberghina Salvatore - Punti 239

2° Restivo Diego - Punti 217

3° Scimè Alfonso - Punti 172

4° Vitellaro - Punti 167

5° Lo Bello Luigi - Punti 122

6° Di  Bennardo - Punti 65

Ed ora alcune foto della giornata....

(nota: le foto sono a media risoluzione, dunque il tempo di caricamento stimato per l'intera pagina è da 25 secondi per linee adsl ad alcuni minuti con modem su linee analogiche. "Cliccandovi" sopra col tasto dx del mouse e, con l'opzione "salva immagine con nome" potranno essere scaricate nel proprio pc )

Innanzi tutto le linee di tiro a 100 metri.... viste dai bersagli ;-)

Luisa Cavaliere

Guglielmo Conte

Guglielmo Cintoli

Giuseppe Muscolino

Salvo Azzolina

Giuseppe Mazzocchio

Filippo Zida

Salvatore "Giovanni" Gandolfo con il Zastava M76

Guglielmo Cintoli prova il suo prossimo acquisto: lo sniper semiautomatico Zastava M76 in cal.8x57 mauser.

 

... pronti per iniziare il cerimoniale della premiazione

 

I dirigenti dell'ATS Sicilia (da sx F.Bonaccorso, F. Pernice, G.Sagone)

Salvatore Petta, primo nella categoria Ex-Ordinanza con mire metalliche

Maurizio Pedicone, secondo nella categoria Ex-Ordinanza con mire metalliche

Eugenio Arrigo, terzo nella categoria Ex-Ordinanza con mire metalliche (foto di repertorio, in quanto è dovuto rientrare prima della premiazione)

Luigi Capitano, quarto nella categoria Ex-Ordinanza con mire metalliche

Maurizio Pedicone, primo nella categoria Ex-Ordinanza con diottra

Giovanni Butera, secondo nella categoria Ex-Ordinanza con diottra

Salvatore Petta, terzo nella categoria Ex-Ordinanza con diottra

Giovanni Fiore, quarto nella categoria Ex-Ordinanza con diottra

Maurizio Pedicone, primo nella categoria Ex-Ordinanza con ottica

Salvatore Petta, secondo nella categoria Ex-Ordinanza con ottica

Paolino Vitellaro, terzo primo nella categoria Ex-Ordinanza con ottica

Guglielmo Cintoli, primo nella categoria Sport

Giuseppe Mazzocchio, secondo nella categoria Sport

Giovanni Butera, terzo nella categoria Sport

Guglielmo Conti, quarto nella categoria Sport

Roberto Vitellaro, quinto nella categoria Sport

Guglielmo Cintoli, primo nella categoria Caccia

Giordano Bufardeci, secondo nella categoria Caccia

Il terzo classificato, Salvatore Mirabella, non è potuto rimanere per la premiazione

Guglielmo Conti, quarto nella categoria Caccia

Luigi Capitano, quinto nella categoria Caccia

Guglielmo Cintoli, primo nella categoria Cinghiale

Maurizio Licata, secondo nella categoria Cinghiale

Raffaele Pernice, terzo nella categoria Cinghiale

Luigi Lo Bello, quarto nella categoria Cinghiale

Roberto Vitellaro, quinto nella categoria Cinghiale

... non ho le foto della premiazione della gara con pistola (ma appena ne avrò, le pubblicherò), per cui:

Una foto della gara di Maurizio Pedicone (secondo classificato)

Salvatore Alberghina, primo  nella gara con revolver

Diego Restivo, secondo nella gara con revolver

Alfonso Scimè, terzo nella gara con revolver

alcuni momenti del "dopo" premiazione

Salvatore Alberghina, Maurizio Pedicone e Federico Cuomo

Il Gruppo dello Sport Gun di Scicli (RG), con un "ragusano" d'adozione: da sx Giordano Bufardeci, Guglielmo Conti, Guglielmo Cintoli, Giuseppe Muscolino, Luisa Cavaliere... e Salvatore Petta

Giovanni Fiore, Maurizio Pedicone e Salvatore Petta con "l'incasso" della giornata :-)

Francesco Pernice, Giudice di Gara

Un momento di relax per consentire ai partecipanti di recuperare qualche energia. Da notare, nello sfondo a sx, Giovanni Fiore che cerca di colmare, forse senza tanto successo, la delusione di aver perso per 1/10 di punti il terzo posto :-) Siamo certi che la prossima volta avrà maggiore fortuna perché la sua bravura ci è già nota!

Francesco Sagone, uno dei direttori di tiro

A destra, stanco ma soddisfatto per l'ottimo svolgimento della gara, Francesco Bonaccorso dell'ATS di Caltagirone, con a fianco una giovane promessa del tiro

 

torna indietro

Sito principale / Main Web Site